I Team della Ippon Academy

La Ippon Academy ha i suoi team distribuiti sul territorio con lo scopo d'offrire, ad una vasta platea d'atleti, una serie di servizi vicini ed efficenti.

  • L’attività principale del Team di Rovereto persegue esclusivamente la promozione di attività dilettantistica con la gestione di corsi e attività sportive indirizzate verso le fasce d’età più giovanili.
  • Il Team Val di Non si propone di sviluppare, promuovere e coordinare iniziative per rispondere ai bisogni di attività motoria e sportiva (nella forma del Judo) di tutti,
  • L’attività del Team di Desenzano persegue esclusivamente la preparazione atletica degli atletie la formazione dei nostri tecnici . Genitori e allievi vedono positivamente in questa attività un aiuto essenziale
  • L’attività principale del Team di Mori persegue esclusivamente la promozione di attività dilettantistica con la gestione di corsi e attività sportive indirizzate verso le fasce d’età più giovanili.
  • Il Team di Schio (Dojo Fuji San Judo) è presente dal 1992. Ha la sua sede nella palestra delle scuole elementari Don Gnocchi.Il Team ha organizzato per alcuni

Presentazione Ippon Academy

ippon academy logo grandeQuesto è il sito della Società Sportiva Dilettantistica Ippon Academy, ideata per diffondere il Judo e comunicare con tutti i judoka, nell'intento di scambiare idee, progetti, opinioni e aiutare tutti i praticanti a realizzare un Judo sempre migliore secondo la miglior tradizione del Judo Kodokan. La Ippon Academy nasce nel gennaio 2014 dalla passione del maestro Armellini Massimiliano. La Scuola si propone di sviluppare, promuovere e coordinare iniziative per rispondere ai bisogni di attività motoria e sportiva (nella forma del Judo) di tutti, uomini, donne ed in particolare bambini di ogni età, condizione sociale e nazionalità, con particolare attenzione alle persone più esposte a rischi di emarginazione fisica e sociale; sviluppando il proprio compito educativo favorendo un'esperienza comunitaria rivolta alla maturazione della personalità. L’attività principale della Società Sportiva Dilettantistica Ippon Academy persegue esclusivamente la promozione di attività dilettantistica con la gestione di corsi e attività sportive indirizzate verso le fasce d’età più giovanili. Gli atleti seguono attivamente le lezioni impartite da personale tecnicamente preparato che attraverso giochi propedeutici permette ai più giovani una crescita a livello di abilità motoria e nel contesto un maggior coordinamento e sicurezza nelle funzioni motorie. I corsi vengono seguiti da alcuni atleti con difficoltà motorie e di coordinamento, a questi è stata data maggior attenzione, e dall’inizio dei corsi il miglioramento di questi individui nelle funzioni basilari di attività motoria è stato notevole. Genitori e allievi vedono positivamente in questa attività un aiuto essenziale alla crescita fisica e mentale della individuo piccolo o grande che sia. Durante le lezioni un attento esame ed osservazione degli allievi da parte dell’istruttore è rivolto a percepire qualsiasi disagio possa crearsi sia a livello fisico che psichico, sia dentro che all’esterno dell’ambito familiare, e grazie a queste attenzioni si è intervenuti per sanare situazioni di bisogno e di richiesta d’aiuto che gli atleti trasmettevano attraverso segnali che solo personale preparato ha saputo cogliere. Per quanto riguarda invece la fascia d’età che và dai 13 ai 20 anni i giovani atleti vengono indirizzati verso una visione dello sport come parte integrante della vita e solo attraverso attività fisica si può raggiungere una sicurezza interiore e fisica per diventare adulti sani sotto tutti gli aspetti. Cos'e il Judo? uno sport, una difesa, un'attività per tenersi in forma ?.... È tutto questo, ma anche qualcosa in più. Il Judo nasce dal Ju Jutsu, che era un'arte di combattimento, ma Jigoro Kano, il suo fondatore, volle che si trasformasse in una Via, cioè in una disciplina educativa che guidi l'uomo attraverso avvenimenti della vita e gli permetta di percepire, attraverso l'infinita varietà delle cose, i principi di una serena esistenza. l fini del Judo sono: Amicizia e Mutua Prosperità, ottenute attraverso Maggior Impiego dell'Energia. Qualcuno dirà: "Come è possibile raggiungere fini così elevati attraverso una forma di combattimento in cui ciascuno cerca di battere l'avversario?" Ma per giungere alla pace e all'armonia interiore, occorre andare attraverso il combattimento; al di là della nozione di vittoria e di sconfitta si può trovare pace e serenità. E così i bambini giocano sul tatami (la materassina Judo), imparando a cadere, sfogando il loro bisogno di lotta e prendendo confidenza con i grandi. l ragazzi vengono avviati alla pratica sportiva. I giovani partecipano ai grandi avvenimenti nazionali e internazionali mentre gli adulti riconquistano il loro corpo e vengono indotti a riflettere sul rapporto tra l'azione e i principi che la ispirano. l medici consigliano spesso il Judo ai giovani soprattutto per i suoi vantaggi psicologici, la sicurezza di se, il confronto con gli altri, la confidenza con i "grandi". Ma la pratica del Judo, protratta per un anno e oltre, apporta importanti benefici fisici: rinforza la muscolatura, migliora la condizione del corpo, aiuta a correggere la simmetria della struttura. Le donne e le ragazze apprendono il Judo con facilità e spesso sono migliori degli uomini. Fino a che età si può praticare il Judo? Finché si ha voglia di farlo. È pericoloso il Judo? Non più di qualsiasi altro sport, o attività fisica. La grande esperienza di un buon Maestro permette di graduare la pratica in relazione all'abilità di caduta dei suoi allievi. Ma per ottenere questo è necessaria una grande disciplina sul tatami. I principianti sono avvisati. qualche volta si ride e si scherza tutti insieme, ma il fondamento del Judo è costituito da serietà, costanza e impegno.

Sponsor della Ippon Academy

Galleria Fotografica

Mix Tornei 2014 Mix Tornei 2014 Mix Tornei 2014 Mix Tornei 2014 Mix Tornei 2014 Mix Tornei 2014 Mix Tornei 2014 Mix Tornei 2014